Videosorveglianza a rischio privacy, servono competenze e nuove regole

Fatti di cronaca evidenziano aumento violazioni privacy attraverso telecamere e webcam. Ma colpa non solo hacker e criminali: “installatori spesso non possiedono competenze di security e privacy”. Attesa anche per nuovo provvedimento generale del Garante. In Italia, TÜV certifica i professionisti del settore in grado di assicurare livello adeguato di protezione dei dati in conformità alla normativa

Sorgente: Videosorveglianza a rischio privacy, servono competenze e nuove regole

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...