CORSO CARRELLO ELEVATORE/MULETTO per tutto NOVEMBRE solo €100,00

Per tutto NOVEMBRE a solo €100,00

Il corso è rivolto sia alle aziende che ai privati ed è per ambo i sessi.


La qualifica di Carrellista è per  coloro che all’interno dell’organizzazione aziendale utilizzano, anche saltuariamente, il carrello elevatore per la movimentazione di merci.

Il carrello elevatore semovente con conducente a bordo è infatti tra le attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori, con riferimento all’Accordo Stato-Regioni inerente le attrezzature di lavoro pubblicato il 22 febbraio 2012 entrato in vigore il 12 marzo 2013.

L’Accordo della Conferenza Stato-Regioni del 22/02/2012 ha dettagliato la durata ed i contenuti del corso. La formazione comprende sia una parte teorica sia una parte pratica. La parte pratica è differenziata in base alla tipologia di carrello semovente (carrello industriale semovente, carrelli semoventi a braccio telescopico, carrelli/sollevatori/elevatori semoventi telescopici rotativi).

I corsi erogati sono conformi nei contenuti e nelle modalità a quanto stabilito nell’Accordo Stato-Regioni,  i relativi attestati di abilitazione sono riconosciuti validi a tutti gli effetti su tutto il territorio nazionale

Contenuti della formazione:

  1.  Modulo giuridico – normativo (1 ora)
  2. Modulo tecnico (7 ore)
  3. Modulo pratico

Click Here Icon

Per maggiori informazioni clicca qui


CONTATTACI


I dati personali e sensibili saranno custoditi e trattati con la riservatezza prevista dal D.Lgs 30 giugno 2003, nr. 196 (Codice in materia di dati personali) e successive modifiche.
Annunci

CORSO di FORMAZIONE “BASE” per LAVORATORI

E’ rivolto a tutti ed è un modo per poter accedere con una mezzo in più al mondo del lavoro.

CORSO DI FORMAZIONE BASE CON CONTENUTI GIURIDICO-NORMATIVI AI SENSI DELL’ACCORDO 21 DICEMBRE 2011 VALIDO PER TUTTE LE TIPOLOGIE DI RISCHIO

Programma corso base per lavoratori
pomeriggio – 15:00/19:00 (4 ore):

  • L’evoluzione normativa dagli anni ’50 ad oggi;
  • introduzione: il D.Lgs. 81/2008;
  • i concetti basilari (rischio – pericolo – danno – prevenzione – protezione);
  • organizzazione del sistema aziendale della prevenzione e della protezione;
  • diritti e doveri dei soggetti aziendali relativamente alla sicurezza;
  • il sistema istituzionale e gli organi di vigilanza, controllo e assistenza.

CONTATTACI


I dati personali e sensibili saranno custoditi e trattati con la riservatezza prevista dal D.Lgs 30 giugno 2003, nr. 196 (Codice in materia di dati personali) e successive modifiche.

P.L.E. – Piattaforme di Lavoro Elevabili

Il 19 maggio inizia il corso per P.L.E. (piattaforme di lavoro elevabili) con e senza stabilizzatori

Al corso possono partecipare sia Aziende che Privati  sia Uomini che Donne.

Dal 12 marzo 2013 per condurre piattaforme aeree (PLE), carrelli elevatori (muletti), etc., diventa obbligatorio essere in possesso di un’abilitazione conseguita al termine di uno specifico percorso formativo

FORMAZIONE & SICUREZZA 81.08 di Matelda Codagnone in collaborazione con lo Studio IOBBI dell’Ing. Pasquale Iobbi organizza corsi per le seguenti attrezzature.

Il corso P.L.E. – Piattaforme di Lavoro Elevabil è distinto in Piattaforme:

  • Con stabilizzatori
  • Senza Stabilizzatori
  • Con e Senza stabilizzatori

L’obiettivo del corso è quello di evidenziare, in maniera globale, gli effettivi e reali rischi che possono presentarsi nella guidare all’utilizzo di piattaforme aeree.

I Corsi sono accreditati EBAFoS Ente bilaterale Aziendale per la formazione e la sicurezza.

EBAFoS in collaborazione con la Firas-SPP per ope legis ovvero per effetto di legge, può organizzare, riconoscere, erogare la formazione  ed effettua le attività formative e/o di aggiornamento o direttamente o avvalendosi unicamente di strutture formative di loro diretta ed esclusiva emanazione che siano  accreditate all’Ente EBAFoS.

I Patentini per P.L.E. Piattaforme di Lavoro Elevabili sono rilasciati in  conformità all’Accordo Stato Regioni 22 febbraio 2012 Attrezzature lavoro Allegato III

Per maggiori informazioni clicca qui

Click Here Icon

CONTATTACI


I dati personali e sensibili saranno custoditi e trattati con la riservatezza prevista dal D.Lgs 30 giugno 2003, nr. 196 (Codice in materia di dati personali) e successive modifiche.

CORSO MACCHINE MOVIMENTO TERRA

AD APRILE 2017

Il corso è rivolto sia alle aziende che ai privati. 

  • Escavatori idraulici
  • Pale caricatrici
  • Terne

Macchine mobili destinate alla movimentazione del terreno, esecuzione di scavi in trincea o scavi di sbancamento, spianamento di terreno, carico e scarico di materiale incoerente e frantumazione di materiali inerti con l’ausilio di diverse tipologie di benna.

Il corso si prefigge e consente di acquisire la preparazione tecnica e pratica nell’utilizzo degli escavatori, le conoscenze necessarie, le metodologie per la realizzazione dei lavori e la conoscenza delle buone norme per un utilizzo sicuro delle macchine. L’art. 73 comma 5 del D.Lgs. 81/2008 impone che gli incaricati dell’uso delle attrezzature che richiedono abilitazione degli operatori  ricevano una formazione adeguata e specifica. L’escavatore idraulico rientra tra le attrezzature sopra citate. Obiettivo del corso è permettere alle aziende di ottemperare agli obblighi formativi suddetti, definendo un percorso che fornisce, ai lavoratori incaricati, le competenze adeguate per un uso idoneo e sicuro dell’escavatore

L’Accordo della Conferenza Stato-Regioni del 22/02/2012 ha dettagliato la durata ed i contenuti del corso. La formazione comprende sia una parte teorica sia una parte pratica. La parte pratica è differenziata a seconda della macchina da utilizzare

I corsi erogati sono conformi nei contenuti e nelle modalità a quanto stabilito nell’Accordo Stato-Regioni,  i relativi attestati di abilitazione sono riconosciuti validi a tutti gli effetti su tutto il territorio nazionale

Contenuti della formazione:

  1.  Modulo giuridico – normativo (1 ora)
  2. Modulo tecnico (3 ore)
  3. Modulo pratico (6 per Escavatore) (6 per Pala Caricatrice) – (12 per Escavatore più Pala Caricatrice)

Per maggiori informazioni clicca qui

Click Here Icon


CONTATTACI


I dati personali e sensibili saranno custoditi e trattati con la riservatezza prevista dal D.Lgs 30 giugno 2003, nr. 196 (Codice in materia di dati personali) e successive modifiche.

 

CORSO ADDETTO/I alla PREVENZIONE INCENDI

INIZIO CORSO 06 FEBBRAIO 2017 alle ore 15,00

Corsi per Aziende e Privati

Il corso per Addetto alla Prevenzione Incendi è rivolto a tutte quelle aziende che hanno l’obbligo di designare tra i propri lavoratori delle persone che compongano la squadra antincendio.

Il corso è ugualmente abilitante anche per quei privati che vogliono acquisire delle maggiori qualifiche da poter inserire nel proprio curriculum vitae.

I corsi erogati sono distinti a seconda del rischio che viene indicato dal DM 10 marzo 1998 in Basso, Medio ed Elevato.

  • A) Luoghi di lavoro a rischio di incendio basso Si intendono a rischio di incendio basso i luoghi di lavoro o parte di essi, in cui sono presenti sostanze a basso tasso di infiammabilità e le condizioni locali e di esercizio offrono scarse possibilità di sviluppo di princìpi di incendio ed in cui, in caso di incendio, la probabilità di propagazione dello stesso è da ritenersi limitata.
  • B) Luoghi di lavoro a rischio di incendio medio Si intendono a rischio di incendio medio i luoghi di lavoro o parte di essi, in cui sono presenti sostanze infiammabili e/o condizioni locali e/o di esercizio che possono favorire lo sviluppo di incendi, ma nei quali, in caso di incendio, la probabilità di propagazione dello stesso è da ritenersi limitata. Si riportano in allegato IX, esempi di luoghi di lavoro a rischio di incendio medio.
  • C) Luoghi di lavoro a rischio di incendio elevato Si intendono a rischio di incendio elevato i luoghi di lavoro o parte di essi, in cui: – per presenza di sostanze altamente infiammabili e/o per le condizioni locali e/o di esercizio sussistono notevoli probabilità di sviluppo di incendi e nella fase iniziale sussistono forti probabilità di propagazione delle fiamme, ovvero non è possibile la classificazione come luogo a rischio di incendio basso o medio.

L’erogazione del formazione del rischio Elevato è di competenza esclusiva dei VVFF

I nostri corsi sono svolti in collaborazione con la ditta IMPIANTI s.r.l.  azienda di riferimento per tutte le organizzazioni della Val di Sangro e bacini limitrofi per la vendita e manutenzione di prodotti antincendio, per la costruzione e manutenzione di impianti industriali.

I Corsi sono accreditati EBAFoS Ente bilaterale Aziendale per la formazione e la sicurezza.

EBAFoS in collaborazione con la Firas-SPP per ope legis ovvero per effetto di legge, può organizzare, riconoscere, erogare la formazione  ed effettua le attività formative e/o di aggiornamento o direttamente o avvalendosi unicamente di strutture formative di loro diretta ed esclusiva emanazione che siano  accreditate all’Ente EBAFoS.

Per maggiori informazioni clicca qui

Click Here Icon

CONTATTACI


I dati personali e sensibili saranno custoditi e trattati con la riservatezza prevista dal D.Lgs 30 giugno 2003, nr. 196 (Codice in materia di dati personali) e successive modifiche.

CORSO AGGIORNAMENTO R.S.P.P. DATORE DI LAVORO – RISCHIO BASSO

PROSSIMO CORSO IL 13 FEBBRAIO 2017

Tutti i Datori di Lavoro con incarichi di RSPP Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (DL SPP) che hanno svolto l’ultima formazione prima dell’11 Gennaio 2012 dovevano aggiornarsi obbligatoriamente entro e non oltre l’11 Gennaio 2017.

Corso Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione per Datori di Lavoro e ASPP Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione – AGGIORNAMENTO – grado di rischio basso 6 ore.

Corso di Aggiornamento per Responsabile del servizio di prevenzione e protezione per datore di lavoro.

In base all’Art. 34 del D.Lgs. 81/08 il Datore di Lavoro può assumere il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP). Il ruolo, in ottemperanza all’Accordo stato regioni del 21 Dicembre 2011, prevede un percorso formativo con aggiornamento quinquennale di durata e contenuti diversi in base al livello di rischio dell’azienda. Il livello di rischio (basso, medio, alto) è individuabile tramite il codice ATECO della società nonché verificabile dal Documento di Valutazione dei Rischi (DVR). Di seguito riportiamo la durata dell’aggiornamento in base al livello di rischio:

Per maggiori informazioni clicca qui

Click Here Icon

CONTATTACI


I dati personali e sensibili saranno custoditi e trattati con la riservatezza prevista dal D.Lgs 30 giugno 2003, nr. 196 (Codice in materia di dati personali) e successive modifiche.

14 Gennaio 2017 CORSO TRATTORI AGRICOLI/FORESTALI CINGOLATO e GOMMATO

CONTATTACI  per il PROSSIMO CORSO TRATTORI AGRICOLI del 14 Gennaio 2017

Il 31/12/2015 è stata la scadenza ultima per l’ottenimento dell’abilitazione all’uso delle attrezzature (cd. Patentino dei trattori).

Chi non avesse ancora provveduto potrà iscriversi al corso organizzato tramite il modulo allegato.

Organizzato in collaborazione con AGRICAR2 e OMM-AGRI ed accreditato dalla EBAFoS.

L’obiettivo della formazione, in rispetto dell’Accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012 fare acquisire conoscenze ed abilità pratiche previste dalla normativa vigente e, in particolare, dall’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012 e successive modifiche (All.VIII), per l’utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro nella conduzione dei trattori agricoli di tipo gommato e/o cingolato
Ai partecipanti che avranno frequentato si rilascerà  attestato (cosiddetto patentino) di frequenza con doppia abilitazione per l’IDONEITA’ ALLA CONDUZIONE di Trattore Agricolo CINGOLATO + GOMMATO

Per maggiori informazioni clicca qui

Click Here Icon

CONTATTACI


I dati personali e sensibili saranno custoditi e trattati con la riservatezza prevista dal D.Lgs 30 giugno 2003, nr. 196 (Codice in materia di dati personali) e successive modifiche.

PNL – Programmazione Neuro Linguistica

PNLProgrammazione Neuro Linguistica
Si occupa dello studio della struttura dell’esperienza soggettiva e di quello che può essere. La sua convinzione di base e la sua promessa è che le strategie efficaci di pensiero possono essere identificate, assunte e utilizzate da chiunque lo desideri.
Attraverso la PNL è possibile percepire “la differenza che fa differenza” ed elevare il livello di performance personale e professionale con successo, motivare se stessi e gli altri, ottenere una migliore qualità della vita in tutti i campi. Avere una maggiore efficacia in qualunque tipo di attività e di contesto: vendita, negoziazione, motivazione, ascolto e comunicazione, gestione dello stato, gestione delle persone e dei gruppi di lavoro, delega e controllo, problem solving e molto altro.
Grazie alla PNL è possibile gestire il proprio stato emotivo e influenzare quello degli altri; imparare, capire e incrementare le motivazioni sia proprie che altrui; risolvere i problemi (problem solving); comunicare con eccellenza.

 Life Coaching
Il “personal trainer dei risultati”, come spesso il Coach viene definito,può esserti d’aiuto per:
 aumentare la motivazione e la fiducia in te stesso;
 entrare in contatto con i tuoi valori più profondi;
 imparare a gestire meglio le emozioni;
 chiarire le tue aspirazioni e definire il modo per esprimerle;
 risolvere le criticità in modo efficace;
 trovare un’armonia fra le diverse aree della vita;
 gestire i periodi difficili e quelli di trasformazione;
 convertire i problemi in opportunità;
 scegliere consapevolmente la via giusta;
 chiarire il ruolo nell’ambito della tua vita.

Argomenti di studio
1. PNL: fondamenti teorici, presupposti e finalità.
2. I livelli di comunicazione: verbale, para verbale, non verbale.
3. Come instaurare un rapporto empatico efficace (il rapport).
4. I sistemi rappresentazionali di accesso.
5. Le ancore: creazione e connessione degli stati di eccellenza.
6. Il metamodello: linguaggio di precisione.
7. Il Milton Model: linguaggio abilmente vago.
8. La definizione e la formulazione strutturata degli obiettivi.
9. Livelli Logici: modello per guardare la realtà ed agire su di essa.
10. Submodalità dell’esperienza soggettiva.
11. Identificazione dei propri limiti: riaccedere, amplificare e costruire risorse.
12. Swish Pattern.
13. La Time Line: la percezione del tempo e delle risorse.
14. Esercitazioni, verifiche e uso combinato di tutte le abilità.

CONTATTACI


I dati personali e sensibili saranno custoditi e trattati con la riservatezza prevista dal D.Lgs 30 giugno 2003, nr. 196 (Codice in materia di dati personali) e successive modifiche.

Primo Soccorso Aziendale

PROSSIMO CORSO: 26 SETTEMBRE 2016

Il corso è rivolto alle aziende ed ai privati.

Per i privati (inoccupati, disoccupati, cassaintegrati etc) l’attestato è riconosciuto e spendibile come qualifica da inserire nel propio Curriculum Vitae.

Per maggiori informazioni clicca qui

Click Here Icon

CONTATTACI


I dati personali e sensibili saranno custoditi e trattati con la riservatezza prevista dal D.Lgs 30 giugno 2003, nr. 196 (Codice in materia di dati personali) e successive modifiche.

PATENTINO FITOSANITARIO

A decorrere dal 26 novembre 2015 (ad un anno dall’entrata in vigore delle nuove procedure) il patentino serve per acquistare ed utilizzare tutti i prodotti ad USO PROFESSIONALE indipendentemente dalla classificazione di pericolo.

Tutti coloro che acquistano, manipolano (conservazione, preparazione della miscela, distribuzione, pulizia delle irroratrici ecc..) e smaltiscono i relativi rifiuti devono avere il patentino.

Dal 26 novembre 2014 il patentino verrà rilasciato secondo la seguente casistica:

  • maggiorenne non in possesso dei seguenti titoli di studio: diplomi di istruzione superiore di durata quinquennale o di laurea (anche triennale) nelle discipline agrarie e forestali, biologiche, naturali, ambientali, chimiche, farmaceutiche, mediche e veterinarie: corso di 20 ore ed esame finale a cura dell’Autorità territorialmente competente in materia di agricoltura (l’interessato o l’Ente formatore deve trasmettere attestato di partecipazione con frequenza non inferiore al 75%);
  • maggiorenne in possesso dei titoli di studio sopraccitati: esame finale a cura dell’Autorità territorialmente competente in materia di agricoltura.

Per tutte le informazioni sui costi, sedi di svolgimento ed altro

CONTATTACI


I dati personali e sensibili saranno custoditi e trattati con la riservatezza prevista dal D.Lgs 30 giugno 2003, nr. 196 (Codice in materia di dati personali) e successive modifiche.